Subscribe to our RSS Feeds
Nella Città dell'uomo, per l'Ing. Adriano Olivetti, la bellezza, l'amore, la verità e la giustizia, rappresentavano un'autentica promozione spirituale. Gli uomini, le ideologie, gli Stati che avranno dimenticato una sola di queste forze creatrici non potranno indicare agli altri e alle nuove generazioni il cammino della civiltà.

Windows Blog Italia

BENVENUTI IN QUESTO SPAZIO WEB DEDICATO ALLA DIVULGAZIONE E ALLE INIZIATIVE IN AMBITO ICT. GRAZIE E BUONA LETTURA BY ALASSIO iTEK!

-> Hi-TECH NEWS


-> FLASH NEWS
I PRIMI SEI DELLA CLASSIFICA DEGLI ARTICOLI PIU' LETTI

...

LE ULTIME NOVITA' DI ALASSIO iTEK

DAI NOSTRI SONDAGGI IL PRIMO CITTADINO VIRTUALE

0 Comments »
 



 Nuove tecnologie
nuove esigenze ed aspettative
dal popolo della rete

di Andrea Sicco

Sul nostro banco di prova, più di una semplice ipotesi...
Se ne discute da più di un anno, ed ora, una delle nostre prime proposte proiettata nel futuro e per il bene della comunità, potrebbe già essere un servizio più che realizzabile, a costo zero e a disposizione di tutti, residenti e non.
Sarebbe sufficiente un sindaco con account registrato per video chattare in tempo reale con cittadini e villeggianti impossibilitati di recarsi fisicamente presso il palazzo comunale nelle ore di ricevimento prestabilite.
Quello che gli elettori cybernauti chiedono e propongono, è un primo cittadino "più tecnologico", presente e disponibile online, in grado di raggiungerli ovunque ed in qualsiasi momento della giornata. Le nuove tecnologie effettivamente possono portare sindaco ed assessori a casa nostra! Queste soluzioni offrirebbero cioè la possibilità, a tutti coloro che ne abbiano la necessità, di poter comunicare con le autorità, al fine di ricercare una soluzione condivisa ad un ipotetico problema o, più semplicemente, ottenere aggiornamenti e/o suggerimenti in ambito amministrativo e non solo.
Come già accennato, basterebbe predisporre una webpage (pagina web da dedicare alla webchat), integrandola nel sito web comunale con annessi e connessi servizi diversificati e, da subito, operativi. In caso di successo della sperimentazione, da non escludere la possibilità di estenderla anche ai singoli assessori e non solo. Gli utenti interessati dovranno previamente iscriversi ad una "lista utenti" che il sindaco dovrà necessariamente acquisire e monitorare (quando connesso), dalla quale verificare le credenziali dei singoli iscritti, prevedendo la cancellazione dei falsi profili, eventualmente negando la propria disponibilità e confermandola, invece, agli utenti registrati con credenziali autentiche e non generiche.
I colloqui  con il sindaco si faranno via Skype ? Il successo della comunicazione online dipenderà anche dalla sensibilità verso le nuove tecnologie da parte di chi ci amministrerà. Da non trascurare che, nell'era digitale, quasi tutto viene deciso in funzione del fattore tempo. Anche per tale ragione non è poi così sconsigliabile investire nella tecnologia.
In futuro, niente più "face to face" tra amministratori, cittadini e turisti. Il rapporto avverrà attraverso il video di un personal computer o di uno smartphone. Per i più scettici, si perderà il contatto e tutti quei particolari che ci aiutano a decidere di conseguenza ed in merito alle informazioni ricevute ed acquisite. Secondo noi, non sarà proprio così... Infatti, dalla mimica e dal timbro della voce, si potranno comprendere ugualmente le intenzioni del primo cittadino. Quello che si perderà, sarà semplicemente il contatto diretto con chi ha in mano le sorti del nostro paese ma si risparmierà tempo da impiegare altrove, in altre ed ulteriori attività.

5/28/2013 05:06:00 PM

0 Responses to "DAI NOSTRI SONDAGGI IL PRIMO CITTADINO VIRTUALE"

Posta un commento

Mobilificio FIORIN - un nostro progetto realizzato nel 1990

Mobilificio FIORIN - un nostro progetto realizzato nel 1990
Centro artigianale e commerciale sito in Leca d'Albenga (Savona), reg. Carrà, via al Piemonte n° 1. Progettista, direttore dei lavori e calcolatore dei cementi armati: Alessandro Sicco

Blog, Website and Web

Wikipedia

Risultati di ricerca